2i Rete Gas Impianti | Per i clienti finali | Linee Guida CIG N. 12 – Edizione 2015

Linee Guida CIG N. 12 – Edizione 2015

Procedura per richiedere la riattivazione di un impianto di utenza in servizio per il quale la fornitura è stata sospesa dal distributore a seguito di dispersione di gas.

1. Gli operatori di 2i Rete Gas Impianti in occasione di sospensione della fornitura d’impianto di utenza in servizio interessato da una dispersione di gas illustreranno al cliente finale la procedura da seguire per ottenerne la riattivazione. In particolare consegneranno al cliente finale una copia della modulistica allegata alla Linea Guida CIG n° 12, valida per richiedere la riattivazione della fornitura gas.

2. Il cliente finale dovrà rivolgersi ad un installatore o impresa abilitata ai sensi del Decreto Ministeriale 37/2008 per far eseguire le necessarie verifiche.

3. L’installatore dovrà compilare la modulistica ai sensi della Linea Guida CIG n° 12 allegando copia, in corso di validità, del certificato di riconoscimento dei requisiti tecnico-professionali ai sensi del DM 37/2008 e smi o visura camerale nella quale sono riportati i medesimi requisiti.

4. Il cliente finale, una volta in possesso della documentazione di cui al punto precedente avrà cura di inviarla al fax n° 080 762707 o all’indirizzo e-mail riattivazionipdr@2iretegas.it

5. Gli operatori di 2i Rete Gas Impianti procederanno ad una verifica della documentazione ricevuta, e se positiva al controllo, programmeranno le attività di riattivazione dell’impianto del cliente finale nel rispetto di quanto previsto dalla Delibera ARERA n. 574/2013/R/GAS e s.m.i.

Top